Miss Manga by L’Oréal

Immagine

Ebbene sì, la pubblicità massiva fatta a questo prodotto ha convinto anche noi e lo abbiamo acquistato senza pensarci troppo. Il packaging di Miss Manga è accativante e coi suoi colori fucsia metallizzato e nero richiama senza dubbio il mondo delle anime giapponesi. All’interno, questo mascara presenta uno scovolino flessibile e dalla punta conica, cosa che permette di raggiungere facilmente le ciglia più corte e che può essere utilizzato sulle ciglia inferiori senza incorrere in errori di sbavatura. L’effetto che si ottiene è, come promesso, molto drammatico e le ciglia appaiono subito volumizzate. Personalmente, preferisco un finishing più naturale anche perché, se si realizzano più passate, le ciglia tendono ad attaccarsi proprio ad effetto “manga”; in ogni caso, il colore è intenso e durevole, perciò per un trucco un po’ più elaborato ne consiglio l’utilizzo. Noi lo abbiamo preso approfittando di un’offerta lancio di 8,90 euro ma credo che il prezzo si aggiri intorno agli 11/12 euro e sul sito della L’Oréal lo propongono a 12,90 euro.

Immagine

Voi cosa ne pensate?

A presto, Federica

Annunci

Ruby Woo o Russian Red????

Ciao ragazze!

Oggi vorrei parlarvi di due rossetti apparentemente molto simili; sto parlando dei famosissimi rossetti matt di Mac: Ruby Woo e Russian Red.

Sono entrambi della gamma dei rossi ma quando vengono applicati sulle labbra la differenza di colore è subito evidente, infatti il primo ha un sottotono blu e il secondo è molto più aranciato.Che dire, il mio preferito è sicuramente il Ruby Woo…è MERAVIGLIOSO! È il “rossetto rosso” per eccellenza e non ne potrete più fare a meno! Proprio perché ha un sottotono blu, rende i vostri denti bianchissimi e le labbra sembrano immediatamente più voluminose.

Il Russian Red invece, secondo il mio modestissimo parere, è un colore più banale e soprattutto non aiuta a far sembrare i denti più bianchi, anzi!!!

Ruby Woo:

Immagine

Russian Red:

Immagine

Immagine

Voi che ne pensate, li avete mai provati??

Un bacio, Valeria

Provando la Vice 2

E finalmente, anche sul nostro vanity table, è arrivata la palette Vice 2 di Urban Decay che è, inutile a dirlo, assolutamente favolosa! Ho deciso di cominciare a provare i diversi colori che vi sono presenti e il mio occhio è caduto immediatamente sulla cialda chiamata Damaged, un ombretto shimmer verde smeraldo, dall’effetto metallico e brillante. Il colore verde è particolarmente adatto a chi, come me, ha un tono di pelle olivastro e occhi e capelli scuri, e consiglio di abbinarlo insieme a colori caldi come il marrone. Io ho scelto di utilizzare un altro colore della Vice 2; si tratta della cialda chiamata Radar, un ombretto shimmer marrone, sempre dall’effetto metallico, il quale presenta dei microglitter iridescenti e che, vi assicuro, dal vivo ha una tonalità davvero bellissima, molto vicina ad un bronzo dorato. Per esaltare lo sguardo, ho inoltre utilizzato le ciglia finte della collezione natalizia Feathers & Pearls di Catrice, le Lashes for Gold; esse hanno ai lati tre piccole perline dorate e per il make up che ho realizzato sono perfette però, essendo una edizione limitata, non so se sono ancora presenti sugli stand di questo marchio. Ed ecco a voi il risultato… 🙂

1655935_613135778739508_1952545471_n

I prodotti che ho utilizzato sono i seguenti:

A presto con un nuovo make up!

Federica